Racconti inediti: fine giugno si avvicina

Mancano poco più di tre settimane alla scadenza del Bando 2021 del concorso per racconti inediti, che GLNN organizza da anni grazie alla prestigiosa collaborazione del Giallo Mondadori. I lavori infatti dovranno arrivare alla segreteria dell’Associazione culturale Pa.Gi.Ne. entro la mezzanotte del 30 giugno. Come sempre fa fede la ricezione della copia elettronica del racconto; l’iscrizione sarà confermata quando arriverà anche la busta con le cinque copie cartacee, identiche a quella inviata via email, e il CdP Mondadori.

La giuria per la selezione dei finalisti è composta da Matteo Diversi (libraio), Alessandra Fattorini (avvocato), Nicola Lombardi (scrittore), Carlo Raggi (giornalista), Vania Rivalta (editor e giornalista). Poi il compito di scegliere il vincitore, dopo il primo passaggio, passerà come sempre a Franco Forte, editor dei periodici da edicola di Mondadori; Annamaria Fassio, scrittrice; e a Nevio Galeati, direttore artistico della manifestazione. Intanto in maggio è stato pubblicato il primo dei due racconti vincitori ex aequo del 2020: “Uischi” di Massimo Lunati (disponibile in ebook).

Ecco il link.

Massimo Lunati

http://blog.librimondadori.it/blogs/ilgiallomondadori/2021/04/23/classici-del-giallo-1444-ellery-queen-uno-studio-in-nero/#more-12738

Nei prossimi giorni arriva in edicola il secondo, “Le scarpe rosse” di Luigi Boccia.

Luigi Boccia

http://blog.librimondadori.it/blogs/ilgiallomondadori/2021/05/29/classici-del-giallo-1445-anthony-berkeley-il-problema-del-signor-priesley/#more-12796

Che dire: buon lavoro a chi sta scrivendo e buona lettura a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.