Otto finalisti per i racconti inediti

La giuria ha rispettato i tempi. Matteo Diversi (libraio), Alessandra Fattorini (avvocato), Nicola Lombardi (scrittore), Carlo Raggi (giornalista), Vania Rivalta (giornalista ed editor) hanno consegnato i propri giudizi e quindi siamo in grado di pubblicare i finalisti dell’ottava edizione del premio “GialloLuna NeroNotte” per racconti inediti, organizzato con la preziosa collaborazione de “Il Giallo Mondadori”.

Sono 8 come era nelle prime tornate e come, appunto, gli anni del concorso. Il vincitore sarà pubblicato sul Giallo Mondadori e sarà indicato dalla giuria di qualità composta come sempre da Franco Forte, direttore de “Il Giallo Mondadori” e “Segretissimo”; dalla scrittrice Annamaria Fassio,

DSC_0109

Annamaria Fassio e Franco Forte (foto Federica Navarria)

e da Nevio Galeati, direttore artistico di GialloLuna NeroNotte.

Ecco quindi la rosa dei racconti, in ordine alfabetico per autore (quindi non è una classifica).

Luigi Boccia – “Le scarpe rosse”

Paolo Delpino – “La tutela”

Mauro Frugone – “Il male necessario”

Cristina Giannatasio – “Telemaco non guarda più il mare”

Massimo Lunati – “Uischi”

Marco Marinoni – “Giustizia per Argo!”

Roberto Rapastella – “Marion”

Irene Rossi – “I delitti della ferrovia”

 

La festa per la proclamazione del vincitore si svolgerà a Ravenna; la data non è stata ancora fissata; sarà in ogni caso un sabato pomeriggio, con tutta probabilità di novembre. Interverranno Franco Forte e Annamaria Fassio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.